In Australia per iniziare ad utilizzare Bitcoin come denaro regolare a partire da luglio 1


Il governo australiano inizierà a usare Bitcoin come il denaro regolari a partire da luglio 1, e il criptovaluta inizierà “per essere trattati esattamente come i soldi” nel Paese. Questo sviluppo ufficiale era contenuta nel paese del 2017-2018 bilancio per l'Innovazione e Backing FinTech, Cointelegraph ha scritto.

Secondo la sintesi di bilancio, “Il governo che renderà più facile per le nuove imprese innovative moneta digitale per operare in Australia,”E che a partire“dal 1 luglio 2017, acquisti di moneta digitale non saranno più soggetti a un'imposta generale vendite (GST)" due volte.

Bitcoin è "un investimento estremamente rischioso

Ciò significa che i consumatori di valute digitali pagheranno solo GST volta e non due volte più di una volta. Prima di questo momento, gli utenti di valute digitali pagati GST quando hanno comprato cryptocurrencies e quando li convertiti di beni e servizi. Questo doppio pagamento di GST sulle valute digitali ha spinto gli operatori da Australia dal 2014 ed è stentata la crescita delle banche locali nel paese.

Questo sfortunato sviluppo ha reso il mercato valute digitali australiano a restare indietro quelli della Corea del Sud e Giappone - due paesi che gestiscono più della metà del mercato globale di scambio Bitcoin. Ma con questa nuova innovazione finanziaria, il governo australiano è impostato per proteggere Bitcoin e altre imprese valute digitali, consentendo banche locali per il loro commercio e offrire scambi per loro.

Dal momento che le banche locali potranno ora offrire una piattaforma di scambio per lo scambio di Bitcoin e le altre valute digitali nel paese, L'Australia è impostato per rivedere la sua economia attraverso la promozione di attività fisiche e internet per il loro potenziale completo. E la rimozione di doppia imposizione GST sulle valute digitali andrà un lungo cammino per guidare la nuova tecnologia finanziaria del paese. In questa misura, le banche locali e gli operatori criptovaluta avranno un terreno di condizioni per le imprese finanziarie in Australia.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *