Analizzando i pregi ei difetti di piccole imprese commerciali


Ci sono vantaggi per l'esecuzione di una piccola impresa e ci sono svantaggi ad esso, come contro la gestione di una grande impresa, come le multinazionali. Questo post deve evidenziare e confrontare i punti di forza / debolezza della gestione di un viz-a-viz piccola o media impresa una società più grande.

Confrontando i punti di forza delle imprese più piccole a quelle di grandi aziende



Punti di forza e di debolezza delle piccole imprese commerciali



  • Tocco personale: I clienti apprezzano l'attenzione personale che essi hanno in stima prodotti a basso costo e conveniente. I clienti preferiscono a patrocinare un business in cui hanno accesso diretto ai suoi proprietari e gestori di una società più grande dove si possono incontrare solo con agenti di vendita.
  • maggiore motivazione: Le operazioni e nucleo gestione quotidiana di una piccola impresa commerciale ruotano attorno al proprietario che con i dipendenti di aziende di grandi dimensioni. I proprietari di piccole organizzazioni lavorare di più e più a lungo e sono più interessati con i profitti e le perdite di dipendenti di aziende di grandi dimensioni che lavorano meno e sono più interessati a stipendi e bonus.
  • maggiore flessibilità: Le piccole imprese possono agire istante in cui si identifica un problema che una multinazionale più grande può fare nella stessa istanza. Una media azienda può aumentare di prezzo senza conseguenze di mercato, ma una società più grande non può farlo senza timore di resistenza da lavoro organizzato o interventi governativi indebite.
  • meno burocrazia: La catena di comandi in grandi aziende prolunga gli aspetti decisionali della corsa un'organizzazione, ma non esiste una burocrazia con medie in scala. Così i manager fare le cose più velocemente in piccole imprese di quanto possano mai fare in grandi aziende.
  • meno conspicuousness: E 'sempre possibile per le piccole imprese di introdurre nuovi prodotti sul mercato senza inutili rumore o attenzione, ma questo non è il caso di grandi aziende. Le multinazionali sono costantemente di fronte a battaglie per procura, azioni anti-trust e regolamenti governativi.


Confrontando le debolezze di imprese più piccole a quelle di grandi aziende

  • limitazioni finanziarie: A parte il fatto che le multinazionali più grandi hanno enormi riserve finanziarie, è anche molto facile per loro di accedere a enormi prestiti bancari per finanziare attività commerciali, ma questo non è mai il caso con piccole imprese. Le piccole imprese sono ostacolate dalla carenza di fondi.
  • problemi di personale e dei dipendenti: Le grandi aziende hanno le risorse per pagare gli stipendi grassi ed enormi bonus ai collaboratori e dipendenti, ma le aziende più piccole sono più interessati a mantenere le loro imprese a galla e raggiungere gli obiettivi stabiliti che con bonus o pagare i salari.
  • La mancanza di credibilità: Le grandi aziende non hanno problemi che introducono nuovi prodotti sul mercato in quanto godono già enorme buona volontà di vendere qualsiasi prodotto. Ma le piccole imprese hanno bisogno di convincere il pubblico ogni volta che il valore e la qualità dei nuovi prodotti prima che potessero essere acquistati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *